Cosa mettere nello zaino

Cosa mettere nello zaino

  • Sacco a pelo
  • Stuoino
  • Pigiama
  • Biancheria intima e costume da bagno per doccia
  • Calzini
  • 4 Magliette di cotone
  • 4 Pantaloncini/ bermuda e pantalone lungo obbligatorio
  • K-way
  • Scarponi da trekking
  • Sandali da cammino
  • Ciabatte per la doccia
  • Asciugamano piccolo e asciugamano grande per doccia o accappatoio (possibilmente in microfibra che sono più leggeri e occupano poco spazio)
  • Borraccia
  • Protezione solare
  • Repellente per insetti e crema dopopuntura
  • Zainetto per il cammino a Roma
  • Occorrente per l’igiene personale (sapone da viaggio, deodorante, dentifricio, spazzolino, fazzoletti, salviettine umidificate, pettine…)
  • Carta d’identità e tessera sanitaria (anche fotocopie)
  • Medicine personali
  • Auricolari (no bluetooth)
  • Caricabatterie e presa multipla

RICORDATE…

  • Cena al sacco per il 5 agosto, giorno di arrivo.
  • Da dimenticare a casa!!!! Videogiochi, lettori MP3, IPOD, oggetti preziosi (collanine, orecchini, anelli, orologi di valore) e scorte alimentari.
  • Evitare di appendere oggetti e sacchetti al di fuori dello zaino, poiché oltre a rischiare di perderli, un carico sbilanciato e traballante diminuisce l’equilibrio, cosa che può diventare pericolosa su sentieri difficili.
  • Nello zaino (che deve avere una capacità di 60//70 litri) evitiamo di portare pesi inutili, servono solo cose indispensabili, per averlo il più possibile leggero ed efficiente. Peso massimo per le ragazze 7 Kg, per i ragazzi 8 / 9 Kg.
  • Per essere sicuri di aver riempito bene lo zaino, in maniera equilibrata, un’altra prova che potete fare è di indossarlo e fare una corsetta di pochi metri. Se qualcosa non va, ve ne accorgete subito.